I francesi non rubano le ciabatte!!!

Ai francesi piacciono les regles e non è difficile, in vari contesti, trovare un cartellone affisso alla parete re cante le regole obbligatoriamente da seguire.

Parlo di campeggi, bagni, parcheggi, supermercati e, ad esempio, anche piscine.

Nelle piscine francesi è proibito mangiare, bere, tuffarsi, fumare, utilizzare maschera e pinne, introdurre cani, portare stereo per ascoltare musica ad alto volume e indossare – questo per quanto riguarda i maschietti – pantaloncini per fare il bagno.

Quest’ultima cosa per me rimane davvero un mistero e ogni estate più di un italiano in Francia è costretto a correre ad acquistare un costume vero perché tutti i suoi – fatti a boxer – non possono essere utilizzati senza essere cazziati dal bagnino.

C’è poi un’altra questione che mi fa sempre anche sorridere. Le ciabatte vanno lasciate nella zona antistante l’ingresso della piscina stessa. In poche parole non si può entrare nella piscina con le proprie ciabatte.

Questa cosa destabilizza non poco e mette molto a disagio gli italiani.

Ho assistito a vere e proprie scene di panico dove lui dice a lei’: “E adesso dove le mettiamo?” e lei dice a lui: “Mettiamole nascoste in un angolo”, oppure, addirittura: “Piuttosto che lasciarle qui me le metto in borsa”. Scene in cui il papà prende le ciabatte di tutta la famiglia e le ammassa in un unico punto dfficilmente raggiungibile.

Al francese, naturalmente, non interessa dove ficcherai le tue ciabatte. L’importante è che non le porti in piscina e stop.

La paura atavica, ancestrale, profondissima dell’italiano è che le sue ciabatte gli vengano rubate.

Io di solito sorrido e lascio le ciabatte lì dove capita come fanno gli stranieri (anche perché le mie infradito non intetesserebbero a nessuno).

Osservo, però, divertita gli italiani nell’atto di occultamento delle proprie ciabatte. C’è chi lo fa con circospezione, chi naturalmente, chi con la paura di essere additato.

Quello che l’italiano non sa, che non può sapere per la sua personale conformazione mentale, è che nessuno, dico Nessuno, mai, si sognerebbe di fregargli le ciabatte.

E se qualcuno lo farà, credetemi, sarà forse, nel caso, un italiano come lui!


2 risposte a "I francesi non rubano le ciabatte!!!"

  1. Quella del costume l’abbiamo scoperta quando siamo andati a Disneyland, nella piscina dell’albergo solo costumi aderenti. Mio marito non ha fatto il bagno. Fortuna sua, l’acqua era talmente gelata che mi sono presa una mega raffreddore, ed era giugno. Le ciabatte da noi le rubano davvero x sempre mio marito, povero, ciabatte fighe adidas, lasciate vicino all’asciugamano in un parco acquatico, più trovate. Ora usiamo solo ciabatte anonime, non c’è le frega più nessuno e le abbandoniamo ovunque.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...