D’ora in avanti, e per qualche tempo, i miei post della categoria “Il mondo dei Gemelli” saranno dedicati a Manuela, carissima e dolcissima futura mamma di gemelli!!! Daje Manu!!!

Lo so che sembra una banalità, ma è fondamentale, per la Pefetta Mamma di Gemelli, scegliere la migliore borsa da passeggino per i suoi bambini. Dalla capienza, comodità e praticità della borsa da passeggino passa il 90% della corretta salute mentale della Mamma di Gemelli (qui definita, per comodità, MG) e adesso vi spiego il perché.

Come tutte le Mamme, la MG ama essere autonoma. Le piace, certo, farsi aiutare, ricevere coccole, attenzioni e regalini, ma allo stesso tempo ama poter pensare di riuscire a far tutto come le altre, anche se è Mamma di Due: guidare, passeggiare, andare a fare shopping, recarsi al parco e così via.

Naturalmente, tutto si può fare, ma per fare tutto ciò da sola la MG deve essere correttamente equipaggiata.

E l’equipaggiamento essenziale consiste in sole due cose: il passeggino a due posti e la borsa da passeggino. MG, con questi due accessori potrai andare ovunque!

Ecco le mie considerazioni sulla borsa da passeggino che fanno la differenza se sei una MG. La borsa deve avere una tracolla lunga e regolabile. In questo modo la MG potrà attaccarla a qualsiasi tipo di passeggino, staccarla da esso e portarla a tracolla se necessario. La borsa dovrà avere, tassativamente, due tasche laterali. Le due tasche servono per inserirci i due biberon, utili dalla nascita fino ai tre anni. Infine, credo sia più comoda e versatile una borsa morbida rispetto a una rigida.

Non occorre che la borsa sia più capiente rispetto a quelle normali, per un bimbo singolo per intenderci. L’importante, mi ripeto e lo so,  è che abbia la tracolla regolabile e le due tasche laterali, che secondo me sono condizioni imprescindibili.

La borsa dovrà sempre contenere:

  • pannolini (minimo 4)
  • salviettine umidificate
  • fasciatoio portatile
  • asciugamano
  • crema per il cambio
  • scatolina porta ciucci (con ciucci!)
  • una piccola saponetta
  • giochini
  • bavaglini
  • due sacchetti con i cambi (per cambio intendo: body, maglietta, pantaloni, calzini. Consiglio indumenti morbidi e che occupino poco spazio. Per quanto riguarda i pantaloni, leggins per bimbe e pantaloni tuta per bimbo)
  • piccola borsetta contenente kit da pronto soccorso (bendina, forbicina, supposte Paracetamolo, cerotti, soluzione disinfettante, soluzione fisiologica, antizanzare, crema solare)
  • fazzoletti di carta
  • biberon (contenenti latte o acqua, a seconda dei momenti e dell’età
  • snack (crackers, grissini, per i bimbi o per la MG!)

MG, la borsa da passeggino deve costantemente essere controllata per verificare che non manchi mai nulla. Quando i piccoli si inondano di cacca o di vomito e ti accorgi di non avere dietro il cambio, o il pannolino, non è bello! Quindi, se sei al parco e ti capita di dover cambiare i bimbi, la sera ti dovrai ricordare di fare rifornimento di pannolini per l’indomani.

Ma questo vale per tutte. Mica solo per la MG!

Annunci