Dudi, cinque anni, chiacchiera con Mammagisella.

D. : “Mamma, qui è come essere alle Hawaii”

M.: “Ah sì?”

D.: “Sì. Manca solo il mare. E la spiaggia”

M.: “………….”

D.: “E le palme”

Dudi osserva i fratellini di 18 mesi giocare insieme e chiacchiera con Mammagisella.

D.: “Mamma, guarda, anche se Paco è il più ciccione, è Chicchi che comanda”

M.: “Perché dici questo?”

D.: “Guardali, anche se lui è più grande, è lei che conduce il gioco” (lui è più grande fisicamente. Sono gemelli e sono nati a soli 12 minuti di distanza uno dall’altra – ndr)

Mammagisella interroga Dudi sui massimi sistemi.

M.: “Amore, ma cosa si prova a tenere in bocca il ciuccio?”

D.: “Calduccio”

M.: “Ah. Nel senso che ti fa caldo alla bocca?”

D.: “No, nel senso che ti senti al riparo”

M.: “Ah, nel senso che ti senti… Protetta?”

D.: “No, io ho già chi mi protegge”

M.: “Ah sì? E chi è che ti protegge?”

D.: “Sei tu, Mamma”

Dudi chiacchiera con Giulia, amica di Mammagisella.

G.: “Dudi, tu quanti anni hai?”

D.: “Cinque… Mh… Mamma, ma ho già fatto l’emmezzo?”

(per chiedere se aveva già cinque anni e mezzo… ndr)

Ore sette del mattino. Mammagisella pettina Dudi.

M.: “Tesoro, ti faccio una coda alta?”

D.: “No, oggi vorrei uno scimmion!”

L’anno scorso. Mammagisella, alla guida, risponde alle domande di Dudi.

D.: “Mamma, lo sai che cosa significa quando vedi due montagne attaccate?”

M.: “Mh… Che ci stiamo avvicinando al Resegone?”

D.: “No, che siamo vicine al Mc Donald’s”

Marzo 2013. Mammagisella accompagna Dudi alla scuola materna.

M.: “Che carina, hai messo le mollettine viola, in tinta con le scarpe?”

D.: “No, Mamma. Le  mollettine non sono viola, sono indaco”

M.: “Ah”

Aprile 2012. Mammagisella, alla guida, parla del più e del meno con Dudi.

M.: “E tu mi curerai quando io sarò vecchia?”

D.: “Ma tu sei già vecchia, Mamma…”

Agosto 2011. Dudi colloquia con il papà.

D.: “Papà, chi è Jimi Hendrix?”

P.: “Un mio amico”

Annunci